Diario di bordo

Scegli di fare una sessione fotografica prematrimoniale

3 Ottobre 2019

Negli ultimi tempi, l’interesse per la sessione fotografica prematrimoniale è cresciuto.

Sempre più coppie scelgono di farla grazie ai social, come Instagram, che propongono tantissime immagini di sessioni engagement da tutto il mondo.

L’intento delle fotografie prematrimoniali però non è quello di essere solo belle foto da mostrare sui social.

Cos’è la sessione fotografica prematrimoniale?

Se non siete pratici di Instagram e vi state domandando cos’è una sessione fotografica prematrimoniale, è il servizio fotografico che viene fatto alla coppia qualche tempo prima del matrimonio, in inglese è chiamata engagement session ed è conosciuta anche come il servizio fotografico di fidanzamento. Scegliere di fare una sessione fotografica prematrimoniale migliorerà il risultato finale del servizio fotografico del vostro matrimonio.

Perché, quali i vantaggi?

Posare di fronte l’obiettivo non è mai un’operazione semplice, per questo avere del tempo per gestire l’imbarazzo e la rigidità di fronte la macchina fotografica è un aspetto che vi aiuterà tantissimo il giorno delle nozze. Come una sorta di prova prima del debutto!

Il motivo per cui propongo questo tipo di sessione fotografica è semplice. Durante lo svolgimento, io e la coppia abbiamo tempo e modo di conoscerci. La sintonia, mi piace ripeterlo, con il fotografo e con la camera, è necessaria per un risultato finale spontaneo, romantico e naturale, ma soprattutto che rispecchi la vostra personalità di coppia.

L’aspetto fondamentale per i futuri sposi è di avere tempo, prima del giorno del matrimonio, per sperimentare il panico nei confronti di una macchina fotografica, mettersi a proprio agio di fronte alla fotografa che scatta foto, conoscere e alleviare l’imbarazzo e la rigidità nel muoversi in eventuali pose suggerite. Il giorno delle nozze, quel momento di difficoltà e la sensazione di disagio saranno svaniti lasciandovi protagonisti del vostro giorno.

La sessione fotografica prematrimoniale è anche un momento di divertimento per ritrovavi insieme, lontani dallo stress della preparazione del matrimonio, a cura della vostra emozione e a ricordo del vostro amore, poco prima del sì.

Scegliere la location

Qual è la location adatta per una sessione fotografica prematrimoniale?

Non ci sono regole, il posto perfetto è dove volete voi!

Uno dei miei primi suggerimenti per la scelta di una location è ripercorrere e scegliere tra i luoghi che già vi appartengono o a cui siete legati: per esempio potrebbero essere il luogo del primo appuntamento o del primo bacio, oppure semplicemente la vostra città. Sono situazioni in cui potete approcciarvi e muovervi con più naturalezza, conoscendo già i posti.

Ma si può osare ed essere creativi, organizzando il servizio fotografico in un posto nuovo e sconosciuto per entrambi. Se il matrimonio non è che una nuova avventura, perché non sperimentare fin da subito? Ad esempio, suggerisco alle coppie avventurose di prender spunto da un film, da una canzone, da un libro che piaccia a entrambi.

I risultati sono sempre diversi e molto originali, perché ogni coppia ha la sua storia da raccontare. Ed è bellissimo vedere l’imbarazzo  svanire e trasformarsi pian piano in divertimento e sorrisi.

Se avete figli potete coinvolgerli nella vostra sessione fotografica, o addirittura condividere questo momento fotografico con gli amici di una vita o i futuri testimoni. E se vorrete avere con voi il vostro adorato animale domestico, la risposta è Sì, facciamolo!

L’aspetto più bello di un servizio fotografico prematrimoniale è che ogni coppia può personalizzarlo e renderlo unico.

Consigli sull’abbigliamento

Il look è molto importante in tutte le sessioni fotografiche, per ottenere un ottimo risultato. L’aspetto deve essere curato e deve rispettare chi siete e la vostra personalità.

Non c’è un abbigliamento specifico per una sessione prematrimoniale, ma ecco tre semplici consigli che possono aiutare.

Scegliere un abbigliamento comodo, che vi permetta di sentirvi a vostro agio e vi aiuti ad essere il più naturali possibile, perché, vi ricordo, deve essere un momento di divertimento per voi.

Scegliere tinte coordinate, colori non eccessivamente sgargianti e mai troppo in contrasto tra loro e con il vostro partner. Un trucco per non sbagliare potrebbe essere quello di scegliere colori che si intonino con la stagione.

Non trascurare i dettagli: il trucco, le mani, la barba, i capelli… la sessione fotografica prevede sempre foto di ritratti e dettagli in primo piano. Prendersi cura dei dettagli non solo il giorno delle nozze migliorerà il risultato fotografico. Un esempio? Il futuro sposo con la barba curata risulterà più sereno e la futura sposa, con una semplice manicure, farà risplendere in foto l’anello di fidanzamento.

Per concludere, ecco alcune immagini di sessioni fotografiche prematrimoniali.

Guarda altre storie che ho raccontato in portfolio.

Ti sposi? Scrivimi qui per prontare la tua data di nozze e organizzare insieme una sessione fotografica prematrimoniale.