Storie di matrimoni

Silvia e Fabio

7 Settembre 2021

Matrimonio a Villa Conti Cipolla, tra le colline moreniche del Garda

Questa è la storia del matrimonio di Silvia e Fabio.

Il matrimonio di Silvia e Fabio

Una location immersa tra le colline moreniche del Garda e una giornata soleggiata e stupenda ha fatto da cornice perfetta al matrimonio di Silvia e Fabio.

Villa Conti Cipolla è a pochi chilometri dal Lago di Garda e rappresenta uno dei migliori esempi di architettura liberty dell’Alto Mantovano del XIX secolo.

Gli sposi hanno scelto di vivere i momenti della preparazione in maniera intima, per questo ci siamo incontrati al loro arrivo in Villa.

Inoltre, tutto questo è accaduto poche ore prima che l’Italia vincesse gli europei di calcio 2020.

Fabio è arrivato stringendo forte il bouquet ed era davvero emozionato e super sorridente. Silvia è arrivata in camper, in un’area di sosta poco distante dalla Villa con Roberta, l’amica di una vita, e la sua famiglia, per poi fare cambio d’auto con una rossa fiammeggiante. Quando sono salita in camper aveva gli occhi lucidi per l’emozione.

Gli ospiti presenti a festeggiare e condividere il giorno di Silvia e Fabio erano i parenti più stretti e fondamentali nelle loro vite e del loro incontro prima del matrimonio.

L’attesa della sposa è stata carica di emozione, Fabio ha tenuto gli occhi puntati sull’orizzonte mentre il rombo del puntino rosso in lontananza si trasformava man mano nell’auto scintillante con all’interno la bella promessa sposa. E poi l’incontro! E gli applausi, e le lacrime di gioia…

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

Il matrimonio civile si è svolto in cima a una romantica collinetta, al fresco di alberi che circondavano al riparo dal sole le sedute degli ospiti e il banchetto degli sposi.

Durante la celebrazione del matrimonio c’è stato il rito simbolico della sabbia, un momento molto bello in cui i testimoni e i genitori e poi gli sposi hanno versato in un contenitore di vetro la sabbia di diverso colore per suggellare l’unione. Il rito civile è stato celebrato dal sindaco, e ci sono state letture molto molto emozionanti di amici e parenti. Per finire, l’accensione della candela per illuminare la nuova vita.

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

Durante la cerimonia è sempre uno scambio di sguardi con occhi lucidi e mani che si cercano, che si stringono.

Dopo il lancio del riso e gli abbracci collettivi, concordando i tempi con il maître Antonio (che è presenza fidata durante tutto il giorno), c’è stato il momento leggero e molto divertente di foto di coppia.

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

Villa Conti Cipolla, il ricevimento e la festa

Il resto della giornata è stato un momento di condivisione pura con i parenti e gli amici di una vita, e un ottimo cibo di cucina mediterranea, accompagnato da ottimi vini.

Silvia e Fabio hanno scelto tutto con cura e semplicità, in perfetta sintonia con il loro essere.

I tavoli degli ospiti erano nominati da canzoni di tutti i generi musicali, tra le preferite degli sposi. Le bomboniere scelte sono state piantine grasse di tutti i tipi.

Il buffet si è svolto nel giardino, mentre per il pranzo è stato allestito uno scenario da favola nel viale dei cipressi.

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

matrimonio | mantova | brescia | fotografa | rhamely | villa conti cipolla

Gli sposi hanno dedicato un video in cui hanno ringraziato ogni singolo partecipante per il ruolo avuto nelle loro vite, dal primo incontro fino a quel giorno così importante.

Silvia e Fabio sono una coppia, nella vita e nel lavoro, un legame tra vita privata e professionale che da sempre mi affascina in maniera particolare. Ma la loro storia è davvero intensa, e quando mi hanno raccontato del come le loro vite si sono intrecciate e intensificate nell’ultimo periodo di pandemia, mi sono sentita totalmente coinvolta e ho capito che il nostro incontro era destinato…

Entrambi medici nel reparto infettivo, mi hanno raccontato quanto è stato difficile e impegnativo il periodo della pandemia. Quanti pianti e quanta sofferenza, quanta forza e quanto lavoro ma anche quanto quei momenti molto dolorosi siano stati il collante per avvicinarli ancora di più. La pandemia, le poche ore di sonno, i contagi in famiglia, e poi il trasloco in una nuova città, la famiglia lontana, non hanno indurito questi due meravigliosi cuori, non li ha allontanati ma li ha avvicinati ancora di più spalla contro spalla, e mano nella mano a darsi sostegno e forza.

Se ti stai emozionando leggendo questo, ti capisco perché ha emozionato molto anche me.

L’emozione di poter vivere il proprio sogno dopo la pandemia del Covid, un momento duro vissuto in prima persona e in modo diverso, come persone e come medici, ha sicuramente reso l’emozione molto forte e ci ha fatto sentire grati di essere lì tutti insieme.

Il primo incontro con Silvia e Fabio è stato attraverso la webcam, una lunghissima chiacchierata che ha messo in evidenza quanta sintonia c’era tra noi.

Mi piace trascorrere del tempo con le coppie di sposi, che sia del tempo virtuale o fisico, per ascoltare la loro storia che inevitabilmente per qualche motivo si intreccia con qualcosa che mi tocca dal vivo.

Il matrimonio è giorno bellissimo, un momento della vita da condividere con chi si ama. Avere cura di ricordare storie così vere è un grande privilegio per me.

Silvia e Fabio mi hanno fatta sentir parte della loro famiglia, invitandomi addirittura a sedere al tavolo con i cugini e per questo non posso fare altro che ringraziarli ancora. Mi ritengo sempre molto fortunata nel ruolo che rivesto perché mi sento riconsegnare la fiducia e la stima, come essere umana e come professionista.

Buona vita Silvia e Fabio!

Sono Rhamely, fotografa di storie e persone

Scrivimi qui