Personal

Quell’abbraccio nel treno abbandonato al binario 7

21 Marzo 2018

E se possedessimo per davvero solo ciò che abbiamo perso? E se tutto il tempo che abbiamo perso in realtà non fosse perso? E se domani tutto questo mio pensare e scrivere e tenerti per mano non fosse che un attimo e nulla di più, nulla di più?

Io, te e una mattina di sole, noi vivi in mezzo ai relitti di un passato che anche se a pezzi resta e restiamo anche noi. Privilegiati a toccare qualcosa che è sopravvissuto, nonostante. Sicuri di farcela, nonostante. Mi ricordo quell’abbraccio nel treno abbandonato al binario 7 in stazione. Ci abbracciavamo forte, sì, più forti.

Ti ho scritto una poesia, su un pezzo di foglio trovato per terra, la conservo qui per te. E raccontami ancora di tutti i luoghi in cui hai vissuto e di tutti quelli in cui non siamo stati ancora, insieme.

 

Scatti digitali, stazione di Torre Annunziata centrale.

treno abbandonato | stazione | fotografia digitale

fotografia digitale | treno abbandonato | stazione | torre annunziata

fotografia digitale | treno abbandonato | stazione | tasto accensione | comandi

finestrino | riflesso | treno abbandonato | stazione

treno abbandonato | stazione | fotografia digitale | torre annunziata

stazione | treno abbandonato | porta | spingere | fotografia digitale

fotografia digitale | treno abbandonato | stazione | torre annunziata

fotografia digitale | treno abbandonato | stazione | torre annunziata

fotografia digitale | treno abbandonato | stazione | torre annunziata | vetro | finestrino

fotografia digitale | treno abbandonato | stazione | torre annunziata

fotografia digitale | treno abbandonato | stazione | torre annunziata

fotografia digitale | treno abbandonato | stazione | torre annunziata | dettaglio

fotografia digitale | treno abbandonato | stazione | torre annunziata